Referendario TAR 2017-2018

Corso di preparazione al concorso per Referendario di TAR 2017-2018
Durata Corso: 3moduli
Tipo Corso: Magistrato TAR
Modalità: Corso live e a distanza



PREPARAZIONE AL CONCORSO
DI REFERENDARIO TAR 2017-2018

 

Modalità doppia: "LIVE (Roma) e "A DISTANZA"

   

Il corso si compone di tre parti:
1) LEZIONI DI DIRITTO AMMINISTRATIVO E DI DIRITTO CIVILE SOSTANZIALI
2) REDAZIONE DELLA SENTENZA E QUESTIONI PROCESSUALI
3) LEZIONI DI DIRITTO TRIBUTARIO E SCIENZA DELLE FINANZE

E’ in versione LIVE e A DISTANZA. Ad ogni iscritto sarà consentito sia l’accesso in aula che l’ascolto delle lezioni tramite il sito.
La registrazione delle lezioni e le dispense giurisprudenziali saranno disponibili entro 24 ore dalla fine della lezione “live” sul sito www.jusforyou.it (saranno possibili 2 accessi per ciascuna lezione).

Dopo 15 giorni dalla data dell’ultima prova scritta del concorso non sarà più possibile accedere alle lezioni.

L'acquisto del corso è a titolo personale. E’ vietato cedere a terzi, anche a titolo gratuito, le credenziali per accedere alle lezioni in modalità A DISTANZA. E' vietata qualsiasi forma di riproduzione e diffusione non autorizzata della registrazione delle lezioni. Le violazioni accertate, oltre ad essere perseguite a norma di legge (art. 171-ter legge n. 633/1941), determineranno l'interruzione del servizio.

1) LEZIONI DI DIRITTO AMMINISTRATIVO E DI DIRITTO CIVILE SOSTANZIALI
Le lezioni sono in comune con il Corso di preparazione al concorso per Magistrato ordinario 2017-2018. E’ possibile recuperare in modalità “a distanza” le lezioni già avvenute.

CALENDARIO LEZIONI


Primo Modulo

DIRITTO CIVILE
Responsabilità I parte: Struttura illecito aquiliano. Danno evento danno conseguenza. Rapporto di causalità

DIRITTO AMMINISTRATIVO
Fonti

DIRITTO CIVILE
Responsabilità II parte: Danno non patrimoniale  

DIRITTO AMMINISTRATIVO
Situazioni soggettive, riparto di giurisdizione, azioni

DIRITTO CIVILE
Responsabilità III parte: Criteri imputazione responsabilità

DIRITTO CIVILE
Obbligazioni I parte: fonti, principi, tipologie di obbligazione, obbligazioni solidali, delegazione, espromissione, accolto; vicende del rapporto obbligatorio

SECONDO MODULO


PROVA PRATICA DIRITTO CIVILE
 
DIRITTO CIVILE
Obbligazioni II parte: interessi, usura, obbligazioni naturali, responsabilità patrimoniale, garanzie

DIRITTO AMMINISTRATIVO
Procedimento amministrativo I parte

DIRITTO AMMINISTRATIVO
Procedimento amministrativo II parte

DIRITTO CIVILE
Contratto I parte: procedimento formazione, accordi preparatori, preliminare, responsabilità precontrattuale

 

 

TERZO MODULO

DIRITTO CIVILE
Contratto II parte: causa, effetti, equilibrio 

PROVA PRATICA DIRITTO AMMINISTRATIVO


DIRITTO AMMINISTRATIVO
Provvedimento e autotutela


Prova pratica DIRITTO CIVILE

DIRITTO CIVILE
Contratto III parte: modelli contrattuali. Il contratto con il consumatore. Il terzo contratto 

DIRITTO AMMINISTRATIVO
I contratti pubblici. Servizi pubblici 

 

DIRITTO CIVILE
Contratto IV parte: patologia dell’atto negoziale

 

QUARTO MODULO


DIRITTO CIVILE
Contratto V parte: i rimedi

 

DIRITTO AMMINISTRATIVO
La responsabilità della p.a. e dei suoi dipendenti

 
DIRITTO CIVILE
Diritti reali, proprietà possesso


PROVA PRATICA DIRITTO AMMINISTRATIVO

SABATO 9 GIUGNO 2018 - DIRITTO CIVILE
Verifica finale (esclusivamente in modalità a distanza - collegamento al sito alle ore 9,00 e invio elaborato via e-mail tassativamente entro le ore 18,00)


QUINTO MODULO


VENERDì 22 GIUGNO 2018 DALLE 14.00 ALLE 18.00 - DIRITTO CIVILE *

Persone ed enti

SABATO 23 GIUGNO 2018 - DIRITTO AMMINISTRATIVO
Verifica finale (esclusivamente in modalità a distanza - collegamento al sito alle ore 9,00 e invio elaborato via e-mail tassativamente entro le ore 18,00)

 
MARTEDì 26 GIUGNO 2018 DALLE 9,30 ALLE 13,30 - DIRITTO AMMINISTRATIVO
I soggetti: l’ente pubblico, le società pubbliche, le autorità indipendenti

VENERDì 6 LUGLIO 2018 DALLE 9,30 ALLE 13,30 - DIRITTO AMMINISTRATIVO
La tutela della proprietà. Espropri. Governo del territorio. Pianificazione

VENERDì 6 LUGLIO 2018 DALLE 14,00 ALLE 18,00 - DIRITTO CIVILE
Famiglia

MERCOLEDì 18 LUGLIO 2018 DALLE 14,00 ALLE 18,00 - DIRITTO AMMINISTRATIVO
Giustizia amministrativa e tutela dinnanzi al giudice ordinario

VENERDì 20 LUGLIO 2018 DALLE 14,00 ALLE 18,00 - DIRITTO CIVILE
Successioni: questioni di maggiore attualità concausale
 


Date e programma potrebbero subire variazioni che verranno comunicate agli iscritti. Si consiglia di controllare costantemente il sito internet.


SEDE

Carte Geografiche - Via Napoli, 36 - Roma

* Centro Congressi Cavour - Via Cavour, 50 - Roma



2) REDAZIONE DELLA SENTENZA E QUESTIONI PROCESSUALI
Il corso si compone di 12 lezioni di carattere prevalentemente pratico, specificamente dedicate alla redazione della sentenza, che rappresenta una delle prove più importanti ed impegnative del concorso per referendario TAR.

In particolare, prevede 4 lezioni iniziali nelle quali verranno esaminati tutti gli istituti del processo amministrativo la cui conoscenza è indispensabile per potere affrontare la prova pratica.

Le successive 8 lezioni sono dedicate alla redazione della sentenza e consistono nella sottoposizione ai corsisti di tracce di prove pratiche (di crescente complessità) che verranno poi risolte e spiegate dal docente con contestuale correzione dello schema elaborato in aula dai partecipanti.
Ogni singola traccia viene elaborata personalmente dal docente, tenendo conto delle esigenze tipiche del concorso.

Il corso mira in particolare a fornire ai partecipanti gli strumenti necessari per:
-Individuare il corretto ordine di esame delle questioni (sia processuali sia sostanziali) poste dalla traccia
-Risolvere le questioni processuali e sostanziali che la traccia pone
-Acquisire una corretta tecnica di redazione della motivazione della sentenza
-Redigere correttamente il dispositivo
-Individuare le questioni che vanno eventualmente affrontate fuori sentenza

Al termine del corso anche chi non è in possesso di pregresse esperienze di esercizio di funzioni giurisdizionali sarà in grado di impostare correttamente la motivazione e il dispositivo della sentenza. Potrà così affrontare con sicurezza le questioni processuali che normalmente pone la prova pratica in sede concorsuale.

Sarà possibile accedere tramite il sito a materiale di studio selezionato ai fini concorsuali in formato pdf.

 

CALENDARIO E SEDI

Venerdì 25 maggio 2018 dalle 14.00 alle 18.00 presso Centro Congressi Cavour - via Cavour, 50

Avv. Andrea Giordano - Avvocato dello Stato


Venerdì 8 giugno 2018 dalle 14.00 alle 18.00 presso Centro Congressi Cavour - via Cavour, 50

Avv. Andrea Giordano - Avvocato dello Stato


Sabato 9 giugno 2018 dalle 9.30 alle 13.30 presso Centro Congressi Cavour - via Cavour, 50

Avv. Andrea Giordano - Avvocato dello Stato


Venerdì 6 luglio 2018 dalle 14.00 alle 18.00 presso Carte Geografiche - via Napoli, 36

Avv. Giovanni Palatiello - Avvocato dello Stato


Venerdì 21 settembre 2018 dalle 14.00 alle 18.00 presso Centro Congressi Cavour - via Cavour, 50

Avv. Giovanni Palatiello - Avvocato dello Stato



Le ulteriori date saranno comunicate a breve.
 


3) LEZIONI DI DIRITTO TRIBUTARIO E SCIENZA DELLE FINANZE
Il corso, composto da 8 lezioni e intende fornire agli aspiranti magistrati TAR una preparazione completa e aggiornata della parte generale del diritto tributario.

Il percorso formativo intende fornire ai partecipanti un metodo di studio del diritto tributario, una solida conoscenza dei principi e un insieme di strumenti concettuali che consentano al candidato di redigere un tema chiaro e approfondito in materia.

La spiegazione degli argomenti, partendo dall’illustrazione dei principi e dei concetti di base, attraverso un percorso di progressivo approfondimento teorico, mira ad esaminare tutti i principali istituti di questa affascinante branca del diritto.

Particolare attenzione sarà dedicata ai collegamenti sistematici tra il diritto tributario e le altre branche del diritto (diritto civile, amministrativo, penale, etc.) e all’analisi delle questioni di maggiore attualità nel dibattito dottrinale giurisprudenziale.

Per ogni lezione verranno distribuite dispense contenenti i principali contributi dottrinali e le sentenze di maggiore importanza (per l’attualità del tema o per la ricostruzione sistematica che offrono).

Costante attenzione sarà dedicata alla tecnica di redazione del tema: saranno assegnate varie tracce da svolgere a casa, che verranno corrette personalmente dal docente con giudizio individuale.

 

SEDE

ROMA, Centro Congressi Cavour - Via Cavour, 50

 

DOCENTE

Gianmarco TORTORA

Avvocato presso Bonelli Erede e Dottore di Ricerca in Diritto Tributario


CALENDARIO E ARGOMENTI DELLE LEZIONI
Venerdì 18 (dalle 14,30 alle 18,30) e sabato 19  maggio 2018 (dalle 9.30 alle 13.30)
Il diritto tributario e le sue partizioni
Le entrate pubbliche
Le prestazioni imposte e la nozione di tributo
La classificazione dei tributi (imposte, tasse, contributi, monopoli fiscali)
Struttura e classificazione delle imposte
Il principio di capacità contributiva
Il principio di progressività
Il principio di riserva di legge e le fonti del diritto tributario (nazionali, europee e internazionali).
Il federalismo fiscale. Finanza propria e derivata.
Le politiche fiscali dell’Unione europea. Integrazione negativa e positiva
Il principio di non discriminazione tributaria
Il divieto di aiuti di Stato
L'influenza europea sulla fiscalità nazionale attraverso i vincoli di bilancio
CEDU e diritto tributario

Venerdì 22 (dalle 14,30 alle 18,30) e Sabato 23 giugno 2018 (dalle 9.30 alle 13.30)
La norma tributaria (tipologie, interpretazione, efficacia nel tempo e nello spazio).
Lo statuto dei diritti del contribuente.
Il principio di collaborazione e buona fede tra Fisco e contribuente
Il potere d’indirizzo dell’Amministrazione finanziaria: le circolari interpretative e le varie forme d’interpello
Giustizia tributaria e vincoli di bilancio: gli effetti temporali delle sentenze di accoglimento della Corte Costituzionale
I soggetti del diritto tributario. I soggetti attivi.
Soggetti passivi. La solidarietà tributaria: solidarietà paritetica e solidarietà dipendente. La cd. supersolidarietà tributaria
Sostituto e responsabile d’imposta. La sostituzione a titolo d’imposta e a titolo d’acconto. Gli obblighi del sostituto. Le controversie tra sostituito e sostituto
La successione nel debito d’imposta
I patti sull’imposta e l’accollo
La responsabilità per debiti fiscali nelle società estinte
L’obbligazione tributaria e la pluralità di schemi di attuazione del tributo.
Il procedimento tributario quale specie del procedimento amministrativo.
Il giusto procedimento tributario: i principi della legge n. 241/1990 applicabili al procedimento tributario.
Il contraddittorio preventivo nella giurisprudenza nazionale ed europea

Venerdì 13 (dalle 14,30 alle 18,30) e Sabato 14 luglio 2018 (dalle 9.30 alle 13.30)
Gli obblighi strumentali e la dichiarazione tributaria
Liquidazione, controlli formali e attività istruttoria
I poteri istruttori: i controlli in ufficio e sul campo. Le indagini bancarie e finanziarie.
Le prove illecitamente acquisite. La tutela contro le illegittimità istruttorie
Termini, metodi e tipologie di accertamento. I metodi di accertamento e le presunzioni nel diritto tributario. L’avviso di accertamento. Gli elementi essenziali. La motivazione. L’accertamento parziale e integrativo. L’accertamento esecutivo.
L’invalidità degli atti tributari: i vizi dei provvedimenti impositive e le tipologie d’invalidità.
Evasione, simulazione, elusione e lecito risparmio d’imposta.
Il divieto di abuso del diritto o elusione fiscale

Venerdì 14 (dalle 14,30 alle 18,30) e Sabato 15 settembre 2018 (dalle 9.30 alle 13.30)
L’indisponibilità del credito tributario
La definizione concordata della pretesa tributaria. Gli istituti deflattivi del contenzioso (autotutela, interpelli, ravvedimento operoso, accertamento con adesione, reclamo-mediazione. conciliazione giudiziale, transazione fiscale).
I modi di estinzione dell’obbligazione tributaria
La riscossione dei tributi e delle sanzioni
Le garanzie del credito d’imposta
Il rimborso
Prescrizione e decadenza nel diritto tributario.
Il sistema sanzionatorio tributario e il problema del ne bis in idem
Il processo tributario (riparto di giurisdizione, azioni esperibili, atti impugnabili, distribuzione dell’onere della prova, sistema delle prove fiscali, tutela cautelare, giudicato, etc.)
Le date potrebbero subire variazioni che saranno comunicate agli iscritti.



QUOTA DI PARTECIPAZIONE
CORSO TAR COMPLETO:
LEZIONI DI DIRITTO AMMINISTRATIVO E DI DIRITTO CIVILE SOSTANZIALI
REDAZIONE DELLA SENTENZA E QUESTIONI PROCESSUALI
LEZIONI DI DIRITTO TRIBUTARIO E SCIENZA DELLA FINANZA

€ 3.000,00 +iva 22%
Formula CLASSIC (ad ogni lezione è possibile ritirare presso la sede del corso la stampa cartacea della dispensa ove prevista).


MODALITA' DI PAGAMENTO
Il pagamento può avvenire tramite
Bonifico Bancario intestato a ITA Srl sulle seguenti coordinate:
BANCO DESIO - IBAN: IT12 W034 4001 0000 0000 0444 300 indicando nella causale il cognome dell’iscritto e il titolo del corso.
E’ necessario l’invio del giustificativo di pagamento via fax al numero 011.530140 o via e-mail a info@jusforyou.it.
Pagobancomat/carta di credito (presso il Corso di Roma)
Assegno da intestare a ITA Srl.



Per informazioni contattare la Segreteria JUSforyou
Tel. 011 56.11.426 - info@jusforyou.it

L’iscrizione deve avvenire tramite il sito www.jusforyou.it
compilando l’apposita scheda e “flaggando“ la “Dichiarazione di impegno“.
L’iscrizione si intende perfezionata al momento dell’invio del pagamento.