RESPONSABILE SCIENTIFICO Roberto Giovagnoli

Obbligazioni e contratti

LE SEZIONI UNITE SULLA DISTINZIONE TRA DONAZIONE DIRETTA E LIBERALITA' NON DONATIVE

Cassazione Civile, Sez. Unite, 27 luglio 2017, n. 18725 - Pres. Rodorf, Est. Giusti

 

Il trasferimento per spirito di liberalità di strumenti finanziari dal conto di deposito titoli del beneficiante a quello del beneficiario realizzato a mezzo banca, attraverso l'esecuzione di un ordine di bancogiro impartito dal disponente, non rientra tra le donazioni indirette, ma configura una donazione tipica ad esecuzione indiretta; ne deriva che la stabilità dell'attribuzione patrimoniale presuppone la stipulazione dell'atto pubblico di donazione tra beneficiante e beneficiario, salvo che ricorra l'ipotesi della donazione di modico valore.







18725_Cassazione civile 27 luglio 2017 (756.77 Kb)